Propulsori ibridi per navi

Generatori a diesel o metanolo con motori elettrici come combinazione riuscita

La sostenibilità e la riduzione delle emissioni di ossido di azoto sono solo due dei tanti motivi per cui le nuove navi vengono equipaggiate con tecnologie ecologiche e anche quelle esistenti vengono aggiornate con esse. Non sono comunque solo le normative ambientali più severe bensì anche i costi dietro la sostituzione della propulsione a diesel nella navigazione.

I generatori a diesel o metanolo con motori elettrici sono una combinazione riuscita e la strada perfetta per una maggiore tutela ambientale e per il risparmio dei carburanti. Per i gruppi di propulsione ibridi, Baumüller ha concetti affermati ed efficienti con cui vengono soddisfatte allo stesso modo le esigenze dei capitani, delle compagnie marittime e della legge.

Baumüller è partner di cantieri navali, integratori di sistemi e armatori e fornisce direttamente sistemi completi.

Ecologico e riduzione dei carburanti con i propulsori ibridi

Il principio del sistema di propulsione ibrido è che i generatori a diesel o metanolo, combinati in modo intelligente con motori elettrici, consentono la massima efficienza. I generatori, diversamente dai gruppi di propulsione, non sono esposti a picchi di potenza e quindi funzionano con un grado di efficienza sempre ottimale. I generatori, ad esempio, si possono scegliere fin dall'inizio, di dimensioni più contenute.

Combinando i generatori con i motori elettrici, il gestore risparmia notevoli quantità di carburante. Dovendo bruciare meno carburante, il sistema emette meno sostanze nocive.

Massimo grado di efficienza grazie a una modalità ibrida adeguata

Fondamentalmente, si può scegliere tra due principi per combinare motori e generatori elettrici in un gruppo propulsore efficiente e pulito: l'ibrido in parallelo o l'ibrido in serie. In un sistema di propulsione navale ibrido in parallelo, il motore elettrico e il generatore sono collegati in modo sincrono e raggiungono la piena potenza insieme. In un gruppo di propulsione ibrido in serie, il motore elettrico da solo si fa carico della propulsione. Il motore a combustione funziona ad un livello molto alto di efficienza e aziona il generatore elettrico, che fornisce l'energia elettrica.

Schema di propulsore ibrido per naviIn un gruppo di propulsione ibrido in serie, il motore elettrico da solo si fa carico della propulsione. Il motore a combustione funziona ad un livello molto alto di efficienza e aziona il generatore elettrico, che fornisce l'energia elettrica

Il gruppo di propulsione ibrido in serie può essere alimentato facoltativamente da uno o più dei seguenti generatori.

Possibili generatori:

  • metanolo, a velocità variabile
  • LNG
  • bruciatore H2
  • cella a combustibile
  • impianti solari
  • batterie
  • skysail
  • alimentazione da terra

In linea di principio, grandi percorsi possono essere superati con entrambi i tipi di propulsione ibrida, sfruttando i vantaggi della trazione elettrica e superando così le carenze dei motori a combustione convenzionali.

Ottima manovrabilità e sottofondo sonoro decisamente ridotto

Oltre al rispetto dell'ambiente e alla riduzione dei costi del carburante, un sistema di propulsione ibrido offre un altro vantaggio: la manovrabilità della nave è notevolmente migliore grazie alle caratteristiche dei motori elettrici. Ciò è dovuto al fatto che i motori elettrici reagiscono più velocemente al cambio della velocità e della coppia, il che migliora anche la reattività e quindi la manovrabilità della nave.

Un altro vantaggio è che occorre usare meno motori diesel. Ciò consente un livello di rumorosità significativamente più basso, mentre la fluidità dei motori elettrici ha anche un'influenza positiva sull'esperienza di guida.

Integrazione delle batterie come riserva per la fornitura di energia aggiuntiva

 Batterie ricaricabili nel vano batterie del propulsore ibridoLe batterie sono alloggiate in un vano separato e possono essere utilizzate per fornire energia sia per i picchi di potenza che per una guida completamente elettrica I Figura: Irene NeumannL'energia in eccesso prodotta dai generatori o reimmessa nel sistema può essere immagazzinata in batterie per una sostenibilità ancora maggiore, invece di essere persa sotto forma di calore, come in passato. I picchi di potenza richiesti dal propulsore non devono essere richiamati dai generatori, ma vengono prelevati dall'energia delle batterie. Questo significa che le navi possono anche funzionare in modo completamente elettrico per un tempo adeguato in “modalità verde”. Le batterie sono alloggiate in un vano separato e vengono utilizzate come alimentazione supplementare di energia.

 

Significativo risparmio di carburante, emissioni minime e migliore manovrabilità

Hybridfähre ÆrøXpressen

Nuovo traghetto ibrido per auto e persone in Danimarca:

Il nuovo traghetto monta una soluzione ibrida diesel-elettrica: i motori elettrici lo azionano, mentre i gruppi diesel a bordo servono solo per produrre corrente. In alternativa può viaggiare anche azionato a batteria. All’interno dei porti il traghetto si muove solo a elettricità. Il moderno sistema di azionamento ibrido riduce in modo significativo i consumi e le emissioni.

Scoprite di più qui » sul nostro progetto per clienti.

 
Enter Motion Arena

 

► Learn more about our marine solutions in the Baumüller Motion Arena!

 
WEBCAST: Register now!

 

►Efficiency in sight! Hybrid or electric ship propulsion isn't rocket science – this is what you need to consider

 

Traghetto ibrido Farge: Baumüller equipaggia il sistema di propulsione con le tecnologie più recenti

Video Placeholder

Acconsento alla visualizzazione di contenuti esterni.
I dati personali possono quindi essere trasmessi a piattaforme di terze parti.
Ulteriori informazioni nel nostro Riservatezza dei dati.

Traghetto ibrido con sistema di propulsione Baumüller

Hybrid ferry Farge

Significativo risparmio di carburante, emissioni minime e migliore manovrabilità

La peculiarità del traghetto Farge è che adesso funziona in modo ibrido. Come propulsori vengono utilizzati solo motori elettrici. Ciò significa che il traghetto è dotato di tre motori diesel che funzionano come generatori che alimentano quattro motori elettrici che fungono da propulsori della nave.

Scoprite di più qui » sul nostro progetto per clienti.

 

Engineering, hardware, assistenza clienti – tutto da un'unica mano

Il Gruppo Baumüller offre, oltre ai propulsori, anche il know-how di progettazione, i controlli, i concetti di assistenza clienti, ecc. ed è pertanto partner a lungo termine per l'intero ciclo di vita dei propulsori per navi.

Il nostro pacchetto completo con i partner comprende:

  • Rilevamento-misurazione della situazione attuale
  • Configurazione
  • Offerta con domanda di sovvenzione
  • Conversione in cantiere
  • Messa in funzione
  • Verifica per la sovvenzione da parte di un istituto

Propulsore ibrido per navi

Negli equipaggiamenti navali, la sicurezza del funzionamento e la disponibilità dei componenti sono concetti indispensabili. Gli esperti Baumüller nell'assistenza clienti possiedono un vasto know-how nella manutenzione, nella riparazione e nel retrofit di sistemi di propulsione elettrici nel settore marittimo.

Consulenza non vincolante - Contattate i nostri esperti!

Stefan Krahn Global Sales Director
krahn

Referenze:

SET logo SNL

I nostri motori per sistemi di propulsione navali

I nostri sistemi di controllo per i sistemi di propulsione navali

Il nostro servizio marittimo

Contact

Stefan Krahn Global Sales Director
krahn

Downloads
baumller-marine-solutions-en-2020
Baumüller Marine Solutions
Reduce costs and emissions
2.18 MB
scroll to the top